19
nov
Rivalutazione terreni e partecipazioni

Blog - Fiscale

rivalutazioneterreni

Proroga 2019 per la rivalutazione terreni e partecipazioni

La bozza della Legge di Bilancio 2019 prevede una nuova possibilità di rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie (qualificate e non qualificate) non quotate nei mercati regolamentati.
In particolare, questi devono essere detenuti alla data del 1° gennaio 2019 e la rivalutazione deve essere perfezionata entro il 30 giugno 2019 con la presentazione della perizia giurata di stima ed il versamento dell'imposta sostitutiva in unica soluzione o come prima rata di tre rate annuali (sull'importo delle rate successive alla prima si applicano gli interessi nella misura del 3% annuo).
Secondo la bozza della Legge di Bilancio sia per i terreni che per le partecipazioni qualificate e non l’imposta sostitutiva sarà pari all’8%.

Info

Per avere maggiori informazioni clicca il bottone sottostante.
×
Per maggiori informazioni compila la sezione sottostante.

Archivio Blog

10.11.18
30.10.18