04
set
Credito di imposta pubblicità

Blog - Fiscale

Credito di imposta investimenti pubblicitari 2019

Ai nastri di partenza la prenotazione del credito di imposta per gli investimenti pubblicitari del 2019.
A decorrere dal 2019 il credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali effettuati da imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali su quotidiani, periodici ed emittenti televisive e radiofoniche locali, è concesso nella misura unica del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati (lo prevede una modifica all’articolo 57-bis D.L. 50/2017, effettuata ad opera della Legge di conversione 81/2019 del D.L. 59/2019 , pubblicata nella Gazzetta ufficiale del 12.08.2019).
La comunicazione per accedere al credito consta di 2 fasi: una prenotazione preventiva e una dichiarazione a consuntivo.
Le prenotazioni riferite all’anno 2019 vanno presentate dal 1° al 31 ottobre mentre, a regime, tale comunicazione dovrebbe essere effettuata nel mese di marzo.
Dall’anno in corso, alla copertura degli oneri si provvede mediante utilizzo delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione, nel limite complessivo determinato annualmente con il D.P.C.M. che stabilisce i criteri per la ripartizione delle risorse del Fondo fra la Presidenza del Consiglio e il Ministero per lo sviluppo economico, per gli interventi di rispettiva competenza. Tale D.P.C.M. deve essere adottato entro il 31 marzo di ciascun anno.

Info

Per avere maggiori informazioni clicca il bottone sottostante.
×
Per maggiori informazioni compila la sezione sottostante.