mediazione

La Mediazione

L’utilizzo di questo istituto - ancora poco diffuso - richiede il superamento di alcune barriere culturali, in particolare nella "conflittualità d’impresa". Chi meglio di un imprenditore può dare valore al principio secondo il quale in mediazione la decisione non è di un terzo soggetto giudice, arbitro o professionista, ma sono solo le parti a decidere se accettare e proporre soluzioni? La mediazione è utile e consigliabile anche per problematiche di entità significativa.

 

Lo Studio offre la consulenza necessaria per le mediazioni di carattere tributario e quelle di natura civile e commerciale. A questo scopo dispone di due mediatori abilitati: il dott. Luca Brenna e il dott. Massimiliano Ferrari (che svolge l’attività di mediatore presso le Camere di Commercio di Lecco e Sondrio); entrambi hanno sviluppato le tecniche di mediazione utili nei casi di conflitto tra i soci, passaggi generazionali, vertenze di varia natura con creditori commerciali e non. La duplice natura dei professionisti dello Studio (specializzati nel contenzioso e nella mediazione civile e societaria) permette loro di sfruttare entrambe le leve in difesa degli interessi dei contribuenti.

 

I professionisti sopra individuati alla luce delle ultime novità normative offrono ai propri clienti semplicemente una attività di consulenza che non vuole in alcun modo sostituire l’attività di rappresentanza che è e resta in carico ai difensori abilitati nelle specifiche controversie.

Offre semplicemente per chi fosse interessato la possibilità di approfondire e poi di utilizzare lo strumento della Mediazione civile e commerciale negli ambiti previsti dalla norma e con le regole specifiche da poco introdotte invitando pertanto i propri clienti a rivolgersi poi a specifici Organismi di Mediazione già presenti sul territorio e opportunamente qualificati con pluriennale esperienza nel campo della Mediazione e dell’Arbitrato

 

 

I principi fondamentali dell’istituto della mediazione sono del resto parte integrante della filosofia dello Studio:

  • non sempre il giudice o arbitro trova per le parti la miglior soluzione di una vertenza
  • la rapidità e i costi contenuti sono elementi essenziali per avere giustizia
  • si possono trovare vie alternative con maggiore soddisfazione per tutte le parti
  • il mantenimento futuro di buone relazioni sociali non va sottovalutato.